1.2 This is Not a Blue Bottle

 43,00 187,00

Famiglia Olfattiva Floreale
Accordi Muschiati Speziati
No Sex & Maschile
Anno di creazione 2017
Creatore Luca Maffei

Note di Testa: Edera, Pepe Rosa.

Note di Cuore: Lillà, Mughetto, Ylang Ylang.

Note di Fondo: Legno di Sandalo, Vaniglia, Muschio Bianco.

La serie di profumi This is not a blue bottle fa parte di un emozionante viaggio nel blu più profondo e astratto.
Ispirata e dedicata a un’opera straordinaria degli anni Venti del pittore surrealista René Magritte che realizzò il quadro “Questa non è una pipa”. Il dipinto mostra l’immagine di una pipa. Realtà o rappresentazione? Magritte dimostra che l’arte è l’espressione delle nostre percezioni della realtà, esattamente come la scrittura e come il profumo!
This is not a blue bottle è un’ardente allucinazione olfattiva che ci conduce nel regno infinito del blu. Rappresenta la libertà di espressione. Gérald Ghislain ha intinto le sue mouillettes nel Blu, il colore amato da Yves Klein e Vasilij Kandinsky.

This is not a blue bottle 1.2 è il profumo della luce. Un prisma che riflette un’esplosione di colori. È un bouquet di Fiori Bianchi che illuminano la profondità del Legno di Sandalo e la raffinatezza squisita del Muschio Bianco.

La linea This is not a blue bottle è dedicata al Surrealismo e al grande René Magritte in riferimento all’opera intitolata L’Uso della Parola che raffigura una pipa con la scritta Ceci n’est pas une pipe.

 

HISTOIRES de PARFUMS

Una Libreria Olfattiva

 

Leggi 1.2 sulla tua pelle

Questa è una vera e propria Libreria Olfattiva ispirata a storie, poemi e musiche, personaggi famosi. Sono anche rappresentate epoche mitiche imbottigliate con passione e da leggere sulla nostra pelle.
Le ha scritte per noi Gérald Ghislain, uno straordinario naso francese che le fa rivivere attraverso la lussuosa traccia del profumo. Un mezzo di eccezione, strumento vivo e sensuale. Il Profumo 1.2 è un loquace inchiostro che fa di chi lo indossa il vero protagonista, un mitico personaggio.

La filosofia di HISTOIRES de PARFUMS

Con la sua lussuosa Libreria, Gérald Ghislain intende evocare momenti e vite importanti della storia, impregnandole di emozioni e sensazioni olfattive. Esattamente come la trepidazione che prova il lettore sfogliando le pagine di un libro.
Come un musicista che sente le vibrazioni della propria musica. Come un pittore miscela i colori con i suoi sogni.
Così Gérald piega il tempo al volere della sua ispirazione. Allo stesso modo dei grandi artisti, con i più squisiti materiali, plasma le note di quello che è stato e di ciò che potrebbe essere.

L’autore di 1.2

Gérald Ghislain ha fondato HISTOIRES de PARFUMS nel 2000, continuando la tradizione di lusso, creatività e nobiltà della profumeria francese. Instancabile ricercatore dei piaceri della bellezza, insaziabile esploratore della meraviglia dell’animo umano. Appassionato lettore e viaggiatore, completamente impegnato nei suoi progetti.
I suoi profumi sono come lui: irrorati di romanticismo, ispirazione e raffinato temperamento.
Prova il Profumo 1.2. Ma non solo, altre letture ti aspettano.

Le fragranze

A Gérald Ghislain piace stupirci con note inaspettate e, pur mantenendo le classiche Famiglie Olfattive, ci sorprende con composizioni estremamente originali e sensuali. Questi magnifici profumi come l’Eau de Parfum 1.2 hanno un eccezionale sillage, un profondo temperamento, note dense e vivaci. 

La Maison

Leggi tutta la Libreria di HISTOIRES de PARFUMS

 

 

Informazioni aggiuntive

Formati 1.2

15ml, 60ml, 120ml