Epicentro

 300,00

Esaurito

Questo profumo è attualmente esaurito.

Non preoccuparti: inserisci la tua email e ti avviseremo quando sarà di nuovo disponibile.

 

Extrait De Parfum 1oo ml – Genderless

Creatori Filippo Sorcinelli e Carlo Ribero 2019
Famiglia Olfattiva Legnoso
Accordi Speziati Aromatici
 
Note di Testa: Radici di Angelica, Benzoino, Balsamo di Abete, Cumino, Ambra, Legno di Guaiaco.
Note di Cuore: Calamo, Semi di Ambretta, Mate.
Note di Fondo: Legno di Cedro della Virginia, Bergamotto.

 Un tremore interno di bellezza.

Epicentro

 

Filippo, primo visitatore curioso, diffonde le sue esperienze come un grande eco che travolge e si propaga. Filippo proviene dalla regione delle Marche, afflitta in larga parte dallo sciame sismico del 2016 e nel 2017. E proprio il terremoto sarà il primo tema affrontato in Délire de Voyage.

Epicentro, Extrait de Parfum, è la fragranza dedicata a questo fenomeno e in particolare al piccolo paese di Bolognola, piccolo comune di 138 abitanti, il più alto della Regione Marche, posto al centro del Parco nazionale dei Monti Sibillini, colpito gravemente dal terremoto. Il terremoto è un evento particolarmente dirompente e violento, che entra con prepotenza nella vita di coloro che sono coinvolti, impossessandosi in pochi secondi della loro “normalità”.

I terremoti esterni aumentano i nostri terremoti interni: è come se, col venir meno della sicurezza della terra sotto i piedi, si determinasse, di riflesso, un profondo tremore interno. La paura e il soffocamento dalla polvere è il primo passaggio, la fuga il secondo, lasciando tutto: oggetti, ricordi, beni di prima necessità, cercando disperatamente di trovare rifugio all’esterno.

La vista è offuscata, occhi e gola irritati dalla polvere procurata dai crolli; si cerca di trovare nella disperazione una piccola e fievole luce, che diventerà l’unico punto di riferimento.

Epicentro vuole essere la reazione: prendere coscienza di quel che è accaduto, elaborarlo e reagire attraverso la sicurezza di un pensiero legato alla Bellezza. Epicentro è una vera e propria Installazione Artistica ricca di emozioni che induce a entrare attivamente all’interno dell’opera, attraverso gli stimoli contenuti che attivano tutti i cinque sensi.

Il flacone è posizionato su una base che simula le vibrazioni percepite durante il sisma e ha come chiusura preziosa la riproduzione fedele di un frammento delle macerie del municipio di Bolognola, raccolto da Filippo Sorcinelli durante la sua prima visita.

Epicentro, perciò, non vuole essere soltanto una fragranza ma un intero progetto di aiuto alla popolazione di Bolognola, affinchè possa tornare ad essere Bononia, ovvero la terra delle cose buone.