Capri

 185,00

Disponibile

 

Eau de Parfum
100 ml – Genderless

Famiglia Olfattiva Agrumato
Accordi Speziati Floreali
Creatori Amelie Bourgeois, Anne-Sophie Behaghel, Dario Volpones 2017

Il debutto: Mandorla, Arancia Amara, Arancia Dolce, Camomilla, Cardamomo, Pepe Rosa, Pepe di Sichuan, Bacche di Ginepro, Mandarino, Foglie di Mandarino.

La metamorfosi: Galbano, Gelsomino, Osmanthus, Ylang Ylang.

La quintessenza: Orris, Ambroxan, Angelica, Muschio Bianco.

Capri è la felicità di una giornata di sole, di un mare che brilla, di un’eterna brezza.

 

Capri

 

Ispirato alle ambientazioni di Villa Malaparte e all’iconico film Le Mépris (1963) girato sull’Isola di Capri.
Il profumo Capri è tagliente, fresco, leggero ma avvolgente.

“Sono sempre stato affascinato dai film leggendari e di tendenza. Il film Le Mépris del 1963 con Brigitte Bardot e Jack Palance è iconico ed elegante. Il film incorpora uno schema W di rosso (tolleranza, amore), blu (freddezza) e bianco (neutro) che si riferisce alle bandiere nazionali di Francia e Stati Uniti ed è evocativo degli elementi tematici della narrazione.”
– Johan Bergelin

Capri è un viaggio olfattivo tra gli alberi di Arancio in fiore.

È un omaggio al bellissimo terreno con uliveti e alberi che circonda Villa Malaparte, situata su un promontorio roccioso che sembra sorgere dal mare. Il sole splende in un cielo azzurro e limpido. Riesco a sentire il mare sotto di me, sento la brezza pomeridiana che tocca la mia pelle. Assaporo gli aromi degli Aranci in fiore e delle foglie di Mandarino, sento le rocce calde con le mie mani. L’atmosfera è serena, quasi biblica.

Usando il mio binocolo vedo Jack Palance, con indosso un abito di lino bianco, alla guida della piccola auto sportiva rossa, tenendo con noncuranza la sigaretta. Brigitte Bardot indossa la sua fascia per capelli blu, il vento scompiglia la sua bionda capigliatura.

In lontananza vedo Christina, lo yatch. Immagino che Onassis non potesse sopportare il caldo. Vedo Jackie sdraiata sul solarium con occhiali da sole e un caftano Pucci, guardando la sua amica che si tuffa nell’acqua fresca. Un cameriere esce con un vassoio d’argento che offre alle signore bevande rinfrescanti . Immagino il tintinnio dei cubetti di ghiaccio contro i bicchieri di cristallo. San Pellegrino con una fetta di limone, proprio come piace a me.